Aforisma

Non esiste l’amore più immenso di quell’amore di cui non si potrà mai fare a meno, per il quale si è disposti a fare la follia più folle, pur di viverlo per tutta la vita. frasi-amore-cieco-follie-shakespeare

Condividi:

Tu, il sei il meglio di me

Ecco cosa mi accade quando ti penso immensamente:fai uscire il meglio dal mio cuore suggerito dalla mia anima.
Starei ore a scrivere per te e mai finirò perché ciò che sento è infinito come tutti i versi ancora non scritti per te.❤️❤️❤️❤️❤️❤️❤️❤️❤️❤️❤️❤️❤️❤️❤️❤️❤️❤️❤️

Condividi:

Con te

Con te.

Tempo mai sarà,
come quel lieto,
con te trascorso,
immagine di noi,
scorrere in mente mia,
di rondini rincorrersi
In tarso cielo,
amarsi poi, in
follia che mai sarà,
seppur figlia,
dell’amore,
in nidi protetti,
da invidiosa gente.
Sogno onirico,
in cuor voluto
per te, amor mio,
come rondine
tra le mie ali,
si folle e passionale
amor sarà e
volare liberi noi,
nel nostro azzurro
sconfinato.
Tempo non sia,
tiranno mai,
le lancette di orologio,
come frecce scagliate,
a rubar di noi,
quel che da tempo,
doveva nostro esser,
e mai fu, finché
destino non ci dono’.
Copyright di Antonio de Lieto VollaroFB_IMG_1576430307309

Condividi:

Insieme io e te

Insieme io e te

Amor che emozione,
con occhi umidi,
ti scrivo dalla mia anima,
io e te, come sempre
di nuovo insieme,
insieme, il nostro futuro
sognato abbiamo,
immaginato, progettato.
Quante volte, noi
abbracciati stretti,
ci siamo amati,
e tante volte, sembrava
fosse tutto finito,
per noi, forse,
mai per il nostro amore
che forte, sempre ha
vinto per noi, o chissà
mai creduto abbiamo
veramente, che un amore
come il nostro, potesse finire.
Insieme noi oggi , che emozione,
amore per entrambi,
aver conferma l’un
dell’altro, e provar un
“Amore” con A maiuscola,
ed amarci infinitamente
Immensamente più di
prima, e aver certezza
che mai niente e nessuno
potrà più dividerci.
Amore mio ti amo.

d055e30af8b9d60ab53067756a0c937e Frasi-damore (2)

Condividi:

Rimorsi, rimpianti, gioie



Rimorsi, rimpianti, gioie

Gocce d’acqua, silenziose
a volte d’odio minacciose,
spesso amare di rabbia,
altre dolci d’amore,
scorrono giù, con la
pioggia mischiate,
tra esse, d’emozioni
diverse, sorelle di
sensazioni interiori
dell’anima sconvolta.
Silenziose, come
dignitoso orgoglioso dolore,
scorrono lentamente
su ricordi di stracciati amori.
Minacciose, di odio
per male gratuito
ricevuto, provano
come scarichi
fognari, d’inquinare
cuori e anime.
Amare di rabbia, per rimorsi
e per solidificati rimpianti,
per non aver tentato mai,
di cambiare il possibile
decorso, di un destino
che non era il nostro.
Dolci, come il sapore,
del vero amore, quello
della gioia di nuova vita,
che ti guarisce e cancella
ogni traccia del tuo
passato, dolci come
le sue carezze e baci,
come il suo profumo
che per tutta la vita
ogni giorno t’amera’.
Copyright di Antonio de Lieto Vollaro

d055e30af8b9d60ab53067756a0c937e

Condividi:

Follia è coraggio

La follia è quella parte dell’essenza dell’amore più coraggiosa, energia che ti consente di fare ciò che mai avresti immaginato di fare per chi si ama energia-sentimentaleimmensamente. Quando amiamo qualcuno, il nostro cuore è strettamente connesso al suo. Al punto da sentire il partner, anche a distanza. Dir “ti amo” è la frase più intensa che va detta solo se si è sicuri di ciò che si sente, altrimenti è meglio dire “TVB”.

Condividi:

Infinitamente immenso

Infinitamente immenso

Immenso, intenso, infinito
sentimento, altro non esiste,
e sentir crescer silenzioso
dentro di noi definito amore.
Amore di esso per lei, emozione
più grande provare, può essere
solo il frutto generato,
da questa immensità
che unisce due innamorati.
Amarsi sempre, ogni istante
del nostro tempo, del nostro vivere
seppur ancor distanti
ci troviamo, ma uniti
dentro nell’anima costantemente.
Oh amore mio immenso infinito,
che emozione ogni volta,
raggiungerti con il pensiero
e accarezzarti con l’anima,
sentire di te, dentro di me,
il tuo bacio di pensiero,
nel dirmi che vivo anch’io
dentro di te.
Nell’immensita’ del nostro amore
viviamo nell’infinito del suo
paradiso, benedetto da Dio,
e d’averci fatto ritrovare
e amare, come da sua Volontà.

Copyright di Antonio de Lieto VollaroIMG_20190106_201852_401

Condividi:

Niente di nulla

Niente di nulla

  • Parole estinte dalla mente,
    insieme a voglia di scrivere,
    nel mio cuore più non c’è
    senza di lei, cosa poetar
    se musa mia non so dov’è
    e sia il pensiero suo per me.
    Fiducia errante dispersa,
    portato ha con sé, l’immensità
    di un sentimento profondo,
    creata voragine nell’anima,
    già scavata da sofferenze.
    Niente di nulla, adesso ha senso,
    della mia vita senza di lei,
    niente di nulla, m’importa
    se non avrò lei a
    riempirmi la mia vita
    senza il suo intenso amore.
Condividi:

Nell’infinito

Nell’infinito

Scese giù il mio cuore ,
dove non c’è fine,
nel profondo dell’infinito,
un viaggi senza fine
dove il suo ego è stato
gettato di proposito
dall’anima sua.
Incurante dell’abisso
cercava il suo sollievo
credendo nel suo ego.
Ad un tratto, risali’
come risucchiato
da forza misteriosa,
potente turbine amoroso
lo riportò alla luce
di un nuovo amore.
Si destò da incubo
e morte certa d’illusione
in essa trovar soluzione.
Non era il suo ego
il colpevole del suo amoroso
dramma, non era ciò che credeva
perso in quell’abbisso infinito,
che lo trascinò nel buio dubbio,
bensì la razional ragione,
pesante macigno di tutto.
Un amore improvviso dal nulla
come un gancio con forza
mi tirò su e dentro il tuo universo
luminoso della tua anima
mi ritrovai in nuova vita.
Ahimè, era solo un sogno
d’anima mia fortemente
desiderata, in incubo subito
tramutata.

Condividi:

Nuvoloso

Nuvoloso

Nuvole chiare e scure,
entrambe piene di pioggia.
Nuvole di umori, nuvole di dolori
e riflessioni, prepotenti esse,
oscurano il sole, a cui concesso
hanno per un istante al mio cuore,
di riscaldarsi per poi raffreddarsi,
ancor prima di emozionarsi.
Nuvoloso ormai è tempo stabile
dentro di me, nessuna brezza,
che spazzi via e liberi il mio sole,
nuvole criminali lo tengono ostaggio,
come vorrei credere tanto a un miracolo
e più non sia solo un miraggio,
venir da nuovo amore, del suo sole,
nuovamente riscaldato e coccolato.

Condividi: