Aforismi

Goto page: 1 2 3 4 5 6 7 8

Volersi e non aversi, amare e non essere amati, lasciarsi e non distaccarsi, respingersi e attrarsi, un susseguire di follie, anche questo è amore…

— Antonio de Lieto Vollaro

L’amore è un piacevole sconvolgimento interiore, che richiede come terapia, solo l’altra metà vicina a se, per stare bene.

— Antonio de Lieto Vollaro

Il bacio è la carezza più tenera dato con le labbra.

— Antonio de Lieto Vollaro

L’amore è l’unica energia per la quale non si paga mai la bolletta, ed è capace d’accendere infiniti cuori.

— Antonio de Lieto Vollaro

L’amore è l’unica cosa preziosa e rara al mondo che non è mai messo in vendita e il suo valore è talmente infinitamente inestimabile da non potersi comprare, e paradossalmente è l’unico che basta poco per averlo o si da senza riceverlo, ma fa felice ugualmente l’anima.

— Antonio de Lieto Vollaro

Un bacio è come il diamante, se dato con passione resta per sempre sulle labbra.

— Antonio de Lieto Vollaro

L’amore è l’unica droga meravigliosa che viene dal nulla e nel nulla scompare, dopo averci fatto fare le cose più folli, agli occhi di chi non è innamorato!

— Antonio de Lieto Vollaro

Il grande amore è proporzionale al tempo impiegato dalla scintilla del colpo di fulmine a scoccare, nel dare il coraggio di dire: ti amo. Più breve il periodo, più intenso sarà l’amore che è nato.

— Antonio de Lieto Vollaro

Il tuo respiro dentro me e il mio dentro te, sono il vortice d’aria, mai esistito dentro di noi, da creare il ciclone più potente che esista: l’amore.

— Antonio de Lieto Vollaro

l’amore è come il vento passa, vola via ma ti lascia comunque sul cuore una scia.

— Antonio de Lieto Vollaro

Se la poesia potesse esprimersi in colori, i tuoi occhi sarebbero i versi più belli mai scritti e letti, ma splendidi da poter dedicare ad una donna come te.

— Antonio de Lieto Vollaro

L’amore è creare il bacio più intenso, da incollare eternamente sulle tue labbra, come la frase d’amore mai sussurrata per te!

— Antonio de Lieto Vollaro

Oh, sguardo poetico, dai nobili lineamenti di un viso da musa, non v’è notte e mai vi sarà, senza che sia e sarà, da due stelle come i tuoi occhi, illuminata.

— Antonio de Lieto Vollaro
Goto page: 1 2 3 4 5 6 7 8