Aforismi

Vai alla pagina: 1 2 3 4 5 6 7 8

Potrei dirti tante cose, e non mi crederesti, se solo potessi guardarti negli occhi, solo con il mio sguardo ti direi l’unica frase a cui crederesti senza che io professi una sola parola., Ho bisogno di specchiarmi nei tuoi occhi, affinché i miei vengano nutriti dalla luce della tua anima, e parlino attraverso il mio cuore.

— Antonio de Lieto Vollaro, medesimo

Amarti è come viverti, e viverti è come amare me stesso, respirarti per vivere, amarti per essere un unico scopo della nostra vita, dirci ogni giorno:, amore ti amo.

— Antonio de Lieto Vollaro, medesimo

Ricordatevi, solo ognuno di noi è il più grande maestro di se stesso, perché solo accettando di guardarci nell’anima, sappiamo chi siamo, cosa vogliamo, di cosa abbiamo bisogno e dove vogliamo andare.

— Antonio de Lieto Vollaro, medesimo

Amarsi con l’anima,donare e ricevere è un piacere che dura per l’eternità, amarsi con il corpo è un piacere momentaneo, da non anteporre al piacere infinito che riempie l’anima di entrambi, ma è da considerarsi un completamento ad un amore a cui teniamo più di noi stessi. E questo vale per tutti gli esseri viventi, che siano etero o no.

— Antonio de Lieto Vollaro, medesimo

La sincerità è l’abito della nostra anima, la semplicità, la sua terminologia, l’umiltà la sua essenza, il tutto può renderci speciali agli occhi degli altri, ma in fin dei conti, non abbiamo nulla di speciale, se non il vero dono di Dio. Chi se ne accorge e li usa, si distinguerà dalla massa.

— Antonio de Lieto Vollaro, medesimo

Il silenzio che spesso avvolge i nostri incontri, non sono istanti di dubbio dire, bensì intensi momenti del nostro amore, con i quali l’ho immoliamo al nostro dolce vivere insieme. In questi istanti che lasciamo spazio ai cuori di parlarsi in immenso amore corrisposto, serrando le nostre labbra in passionale bacio.

— Antonio de Lieto Vollaro, medesimo

Se ami, devi rispettare la sua volontà di libertà, poiché nessuno può obbligare ad amare, e verrai amato solo se avrai dimostrato d’averlo amato,e vedrai che ritornerà da te, amandoti nella stessa misura che l’ami tu! Regola che vale per ogni essere vivente. Gli animali la conoscono già, gli umani la snobbano volontariamente.

— Antonio de Lieto Vollaro, Medesimo

La luce di un fiammifero può illuminare molte cose: un volto, una situazione imbarazzante, divertente, una stanza, una storia, una passione, tutto in pochi secondi, e poi nuovamente il buio, ma l’amicizia non sarà mai illuminata dalla luce di un solo fiammifero, essa viene illuminata da tutti noi, che la teniamo sempre accesa con i nostri affetti.

— Antonio de Lieto Vollaro, medesimo

I tuoi occhi sono i versi più belli scritti da madre natura che nessun poeta avrebbe potuto scrivere da dedicare ad un angelo splendido come te.

— Antonio de Lieto Vollaro, medesimo

Il cielo diventa palcoscenico di strabilianti effetti, le nuvole il sipario che si apre e si chiude, la pioggia fulmini, tuoni e saette i principali protagonisti di uno spettacolo che si ripeterà per molti mesi.Effetti scenici mai visti, sempre di più potenza audio visiva e tridimensionale, la nostra vita, rappresentata in modo drammatico, a volte comico, dove i tre elementi principali: acqua, luce ed energia gestiscono in modo maestrale la trama. Il regista è Lui, il detentore di tutto ciò che ha creato, e noi spettatori di noi stessi, e finché ci meraviglieremo della potenza della natura, saremo possessori del nostro biglietto: la vita, questo straordinario dono di Dio, godibile solo una volta, quindi non sprecatela e vivetela bene.

— Antonio de Lieto Vollaro, medesimo

Non devi giudicare se non vuoi essere giudicato, ma aiuta indiscriminatamente se anche tu vuoi essere aiutato un giorno, trovandoti nella sua stessa condizione.

— Antonio de Lieto Vollaro, medesimo

L’ amicizia è la donna più bella, profonda, intima, dolce, coccolosa, splendidamente fedele e divertente, complice, elegante, di classe, è colei a cui puoi chiedere tutto, piangere, sa ascoltare, sa richiamarti nel modo giusto, anche se può sembrarti dura, essa proprio perché ti ama, ti dice subito come stanno le cose, ti ferisce in superficie, per fermarti se necessario evitando di farti del male anche letale, l’amicizia è assessuata, puoi confessarle tutto, non ti giudicherà mai, semmai ti consiglierà, l’ amicizia è di chi ti vuole bene. Ecco perché la si deve proteggere come se stessi e più di se stessi.

— Antonio de Lieto Vollaro, m

Ogni uomo deve difendere la sua famiglia prima di se stesso e subito dopo la sua patria, da non confondere con chi governa, patria intesa come terra dov’è nato, cresciuto e creato il suo futuro, in quanto difendendola difende due volte la sua famiglia e trasmettere ai figli lo stesso amor di patria. Poiché per un uomo, la sua prima famiglia è la patria, composta da persone care, amici animali, luoghi e tutto l’ambiente che lui ama, poiché non è detto che tutti se la creino o abbiano la possibilità di crearsela la famiglia. Noi genitori, padri, nonni, zii, abbiamo il dovere e l’obbligo di formare gli uomini del futuro, in onestà, lealtà e senso del dovere.

— Antonio de Lieto Vollaro, medesimo

E giunge la sera, il.momento più bello della giornata, come il sole raccoglie tutti i suoi colori della natura e le onde si rilassano, tutto tace, anche i nostri pensieri, finalmente li raccogliamo dentro di noi, le.famiglie si ritrovano attorno al tavolo della cena ed inizia il connubio familiare, ognuno racconta la sua giornata, il cielo al mare delle sue nuvole, venti, creature alate che l’hanno onorato, e il mare con i suoi suoni, odori, movimenti e correnti. E tutto tace in attesa del nuovo giorno che sarà sempre e comunque una festa per tutti, perché esserci è sempre un vantaggio, e non necessita lamentarsi di ciò che non si a avuto, bensì gioire perché si è vissuti ed è già un grande dono.

— Antonio de Lieto Vollaro, medesimo

L’amicizia è la sorella gemella dell’amore, poichè è ugualmente sublimale nella sua semplicità: per essa e in essa non esistono differenze d’età, ne religioni, ne colori, in quanto è infinitamente colorata di se, assessuata, ne di razza, niente di niente, è’ amicizia con l'”A” maiuscola.

— Antonio de Lieto Vollaro, medesimo

Mano nella mano è la tenerezza di un nuovo amore tra due giovani, la conferma della sua stabilità tra due adulti, la sicurezza della sua infinità tra due anziani.

— Antonio de Lieto Vollaro

Ognuno di noi ha la sua bottiglia con un messaggio, nella vita, sotto diverse forme. Esso è il messaggio lanciato in un momento particolare della nostra vita, raccolto da qualcuno che prima o poi ci farà arrivare l’aiuto sperato.
Ed arriva ad una sola e semplice condizione:se anche noi raccogliamo la sconosciuta bottiglia di qualcuno e ci prodighiamo ad aiutare chi ha davvero bisogno, senza chiedere nulla in cambio, così come a chi è pervenuto l’aiuto sperato, senza poter ringraziare il suo benefattore, che può essere anche un angelo sotto forma di un caso.

— Antonio de Lieto Vollaro

Ci sarà sempre qualcuno nella nostra vita a renderci le giornate soleggiate e positive, insegnandoci sempre qualcosa in più d’aggiungere al nostro bagaglio culturale, sociale, di vita, e non dovremo mai vergognarci di sentirci bambini a dover ancora imparare, perché non si finirà mai fino alla morte , anche come morire. La semplicità e l’umiltà dovranno essere sempre i nostri metodi d’apprendimento e avremo la nostra piccola fetta di felicità interiore

— Antonio de Lieto Vollaro

Il silenzio che spesso avvolge i nostri incontri, non sono istanti di dubbio dire, bensì intensi momenti del nostro amore, tramite i quali viene immolato al mostro dolce vivere insieme. In questi istanti che lasciamo spazio ai cuori di parlarsi d’immenso amore corrisposto, serrando le nostre labbra in passionale bacio.

— Antonio de Lieto Vollaro, Antonio de Lieto Vollaro

Potrei dirti tante cose e non mi crederesti, se solo potessi guardarti negli occhi, solo con il mio sguardo, ti direi l’unica frase a cui crederesti,senza che io professi una sola parola. Ho bisogno di specchiarmi nei tuoi occhi, affinché i miei vengano nutriti dalla luce della tua anima e parlino attraverso il mio cuore.

— Antonio de Lieto Vollaro, Antonio de Lieto Vollaro

La sincerità è l’abito della nostra anima, la semplicità la sua terminologia, l’umiltà la sua essenza,il tutto potrebbe rendere il soggetto speciale agli occhi degli altri, in fin dei conti non ha nulla di speciale in più degli altri, se non il vero dono di Dio: la consapevolezza e capacità di usarli. Chi se ne accorge e li usa, si distingierà dalla massa solo per questo semplicissimo motivo.

— Antonio de Lieto Vollaro, Antonio de Lieto Vollaro

Amore è amarsi prima con l’anima, donare e ricevere è un piacere che dura per l’eternità,amarsi con il corpo è un piacere che dura solo un momento, da non anteporre, mai al piacere che riempie l’anima di entrambi, tuttavia è da considerarsi solo un completamento ad un amore a cui teniamo più di noi stessi. Ciò vale sempre per ogni essere vivente e di qualunque sesso o religione che sia.

— Antonio de Lieto Vollaro, Antonio de Lieto Vollaro

La bellezza dell’amicizia, sta nella sua intensità e interezza, nel non quantificare quanto e cosa si dona e si riceve, rendendola unica e speciale, tra qualunque essere vivente

— Antonio de Lieto Vollaro, Antonio de Lieto Vollaro

La bellezza dell’amicizia, sta nella sua intensità e interezza, nel non quantificare quanto e cosa si dona e si riceve, rendendola unica e speciale, tra qualunque essere vivente

— Antonio de Lieto Vollaro, Antonio de Lieto Vollaro

Ricordatevi ,solo ognuno di noi, è il più grande maestro di se stesso, perché solo accettando di guardarci dentro l’anima, sappiamo chi siamo, cosa vogliamo, di cosa abbiamo bisogno e dove vogliamo andare. Trovare prima la causa delle nostre pause, affrontarle sconfiggerle e poi potremo sconfigger tutti i mali del mondo, sul nostro cammino.

— Antonio de Lieto Vollaro, Antonio de Lieto Vollaro

Amarti è come viverti, e viverti è come amare me stesso, respirarti per vivere, amarci per essere unico scopo della mia vita,e dirci ogni giorno: amore ti amo.

— Antonio de Lieto Vollaro, Antonio de Lieto Vollaro

Nel fragoroso silenzio dei miei pensieri, mentre venivano da pallida luna illuminati, si facevano strada, quatti quatti, per non disturbare un mare quieto e già dormiente per la notte, coperti solo da soffice affetto d’amicizia, s’accucciano accanto al tuo cuore per sussurrato: buona notte amica mia.

— Antonio de Lieto Vollaro

Buongiorno, buona Domenica a te cara amica mia, fresca, limpida, e serena come le acque di una sorgente di montagna tutelata dal silenzio della natura della sua foresta.

— Antonio de Lieto Vollaro

Potrei dirti tante cose, e non mi crederesti, se solo potessi guardarti negli occhi, solo con il mio sguardo ti direi l’unica frase a cui crederesti senza che io professi una sola parola., Ho bisogno di specchiarmi nei tuoi occhi, affinché i miei vengano nutriti dalla luce della tua anima, e parlino attraverso il mio cuore.

— Antonio de Lieto Vollaro

La vita è fatta di bottoni di comando, il nostro cuore ancora usa il suo istinto, la sua forza, percezioni surreali e la sua luce intensa ha la sua connessione personale, capace di raggiungere ogni cuore senza premere alcun pulsante, ed è stato il primo ad usare da quando nacque la vita,il touch screen: basta accarezzarlo col giusto affetto per attivarsi immediatamente, col pensiero dell’amicizia sincera. Il mio si è attivato alla tua da subito e ti ringrazio augurandoti la buonanotte in sincera amicizia.

— Antonio de Lieto Vollaro
Vai alla pagina: 1 2 3 4 5 6 7 8