Passion. Pasion

Passion

Enfasi di sensi,
in inebrianti istanti
han fatto di noi,
amanti
in un rincorrersi
di sguardi
penetranti.

Sconosciuti noi,
infuocati complici
ovunque il nostro
respirarci, viverci,
lasciava indelebile
passionale profumo.

Incontrati per caso,
subito con occhi,
le nostre anime
trasformate in
sublimali amanti,
accecati da vogliosi
non amorevoli desideri.

Dei nostri corpi
facemmo arditi
ceppi di peccaminoso
fuoco, arso
in un tempo
Indefinito.

pasión

Énfasis de los sentidos,
en momentos embriagadores
ellos nos hicieron
amantes
en una persecución
de miradas
perspicaz.

Somos desconocidos,
cómplices ardientes
en todas partes nuestro
respira, vive,
dejó indeleble
perfume apasionado.

Conocido por casualidad
inmediatamente con los ojos,
nuestras almas
transformado en
amantes sublimales,
cegado por vogliosi
no amando deseos.

De nuestros cuerpos
nos atrevimos
tensiones de pecaminoso
fuego, quemado
en un tiempo
Indefinida.

Condividi:

Tepori primaverili

Tepori primaverili

Profumi inebrianti,
di stagioni entranti,
nell’aria respiri,
primaverili pruriti,
e visioni dissetanti,
di fresche cascate,
in sorgenti scoscese,
nutrono candidi mandorli
in prima fioritura.

Tepori primaverili,
innamorati risvegli
di dolci sentimenti,
in cuori sensibili,
rinascono puntuali,
da natur madre,
in piante e animali,
e verdi prati  son
luoghi d’amor
diventati, per dissetar
voglie d’amor
d’annuali sensi,
anche in noi,
eterni adolescenti.

Questa è l’eterna primavera,
che dona sempre,
amor e fanciullezza,
anche a chi,
di tepori di primavera,
tanti ne ha
ma non li sente.

copyright di Antonio de Lieto Vollaro

Condividi:

Corsa sfrenata

Corsa sfrenata

Inseguirti, vorrei
sulle onde del mare,
a cavallo di un imperioso
vento, sulla scia di un
ribelle amore, che sfugge
repentino, con i sentimenti
giocando, tra alti e bassi,
come bianchi cavalloni,
d’azzurro mare estivo,
fermarti su scogliera
come sirena,
e illudermi finalmente
averti.

Raggiungerti sarà difficile
non impossibile,
come anguilla
sorridente, gioco
di me ti prendi,
ti fermi e fissi,
dentro il mio cuore
per un istante, ci sei dentro,
giusto il tempo,
per conferma,
aver del mio amor
per te.

Difficile dissi,
ma non impossibile,
e neppure illusione,
come creder
m’avevi, di mia sincerità
di cuor sincero,
premiasti volesti,
o per egoismo tuo,
del mio amor, non rinunciare,
perché certa eri,
di meglio e reale
mai in nessun cuore
trovar, per te,
amor e rispetto.

Condividi:

Amami piano

Amami piano

Amami piano,
adagia una piuma d’angelo
sul mio cuore,
col tuo soffice amore,
sulle note di un piano,
cara amica mia,
e tienimi per mano.

Amami piano,
da donna amica,
e brezza marina,
rinfreschi d’amicizia,
l’anima mia.

Amami piano,
bambina dolce,
amami forte
amami come
vuoi, senza rimorsi,
e sussurami sempre:
TVB amico mio.

Amar non v’è vergogna,
amor e amicizia,
son sorelle gemelle,
inseparabili
da sempre.

Condividi: